La lunga rotta

Postato da luciano 12/04/2018 0 Commento(i)

Dal libro "la Lunga Rotta"

 

 

 

 

il mare è stato creato e pitturato d'azzurro affinché sopra al mare si stia bene. E sono qui, in pace, con la prora puntata ad oriente. Il tempo è bello, la scia si srotola dolcemente.

Accoccolato a gambe incrociate nel pozzetto, guardo il mare ascoltando la nota cantata dalla prora.

Sento in me una gran pace, una gran forza. Sono libero. Libero come non lo sono mai stato.

Unito a tutti e solo di fronte al destino.

Bernard Moitessier

 

Lascia un commento